CASA MUSEO RENZO SAVINI
Italiano   English
La casa
La casa

La casa

Nel 1964 commissiona all'architetto Raoul Biancani il progetto della casa fatta con materiali diversi: mattoni a vista, muratura, legno e grandi vetrate. In questo interessante stabile che si sviluppa su tre piani, il pieno dei muri in mattoncino è in costante gioco armonico con le grandi aperture delle finestre.

 

La luce naturale inonda questi spazi, nelle diverse ore del giorno essa esalta prima uno zona e poi un'altra, giocando con le superfici e le cromie degli oggetti posizionati all'interno degli spazi stessi. Un luogo personale dove ogni dettaglio è stato da lui deciso, un concertare cadenzato a ritmi alternati, con accelerazioni e pause dove la luce fenomenica indica la chiave sempre nuova dello spartito da seguire. Una grande abitazione articolata su due livelli, il secondo dei quali è circondato da una panoramica terrazza. Ogni spazio diventa scenario per manufatti magistralmente assemblati, con una coerente e metodica volontà di creare un unicum tra opere, elementi architettonici di varie epoche. La scala di raccordo dei livelli è anch'essa arricchita con opere sia in parete, dove spicca una tela raffigurante Santa Apollonia con il cavadenti in mano, che sugli scalini e su mensole a muro dove poggiano pietre e sculture.

 

In questa palazzina, al piano sottostante, ha risieduto per anni Dante Bini, architetto di fama mondiale, noto anche per aver ideato per Michelangelo Antonioni e Monica Vitti La Cupola, l'avveniristica villa sulla Costa Paradiso in Sardegna.

 

In questa dimora dove ogni angolo parla di arte, nascosto come al centro di un giardino labirinto rinascimentale è presente una piccola Kunstkammer nella quale manufatti di provenienze molteplici e multiformi sono felicemente allestiti su mensole di vetro, la trasparenza dei supporti permette di godere da ogni angolo quel che è lì presentato. In essa sono raccolti reperti, insieme a curiosità di ogni genere.

 

Tratto dal testo di Maria Katia Tufano

Inquadramento storico culturale

Inquadramento storico culturale
Inquadramento storico culturale
Inquadramento storico culturale
Inquadramento storico culturale
La casa
La casa
La casa
La casa

Storia della Casa - VIA LETIZIA 11

Pregevole esempio di architettura degli anni '60, opera dell'arch. Raul Biancani, 1964.

 

... In quegli stessi anni il grande architetto Dante Bini, che qui abitò, progettava opere architettoniche incredibili, in totale assonanza con le innovazioni tecnologiche futuristiche che esprimevano moderni concetti di spazialità, strettamente legati alle esplorazioni dello Spazio.

 

https://www.domusweb.it/en/architecture/gallery/2019/07/25/dante-bini-and-the-moon.html

https://www.binisystems.com/

 

La casa
La casa
La casa